Trekking 2016-11-16T12:49:07+00:00

CA’ DEL MORO RESORT

Trekking

Il parco Nazionale dell’Appennino è appena nato e conserva al suo interno una flora e una fauna molto varia: dall’aquila reale al lupo appenninico.

Il parco regionale delle Alpi Apuane con le sue montagne di marmo e le sue grotte carsiche. L’area protetta del fiume Magra, habitat ideale per il martin pescatore, l’airone e molti altri uccelli acquatici.

In questi parchi possiamo passeggiare sui 205 km di sentieri o percorrere il lungo sentiero del “Trekking Lunigiana”, un grande anello che permette di attraversare la valle incontrando antichi ponti, pascoli, castagneti, castelli. Lungo tutto il percorso potrete trovare 14 posti-tappa dove dormire, mangiare e visitare piccole chiese e piccoli borghi medievali.

Un’altra opportunità è offerta dal G.E.A. (Grande Escursione Appenninica) che é stato attrezzato e ideato dal CAI, in collaborazione con la Regione Toscana e le Comunità Montane interessate, con lo scopo di camminare attraverso foreste, ampi prati verdi, calpestando antiche mulattiere, tra borghi medioevali.

logoparco

TREKKING IN LUNIGIANA

Itinerari

L’itinerario contorna la valle dei Lagoni, nel versante emiliano del Parco dei 100 Laghi, scoprendone tutti gli ambienti naturali più caratteristici.
Partenza Rif. Lagoni 1342 mt
Difficoltà T
Dislivello 220 mt
Durata 2 h
Max altitudine 1.550 mt
Periodo Marzo / Ottobre
Un anello intorno al vallone del Lago Santo, che va a comprendere tutti i paesaggi che ne fanno una mirabile composizione d’elementi naturali rimodellati dall’intervento dell’uomo in secoli di sfruttamento dei pascoli e delle foreste.
Partenza Cancelli di Lagdei 1336 mt
Difficoltà E
Dislivello 565 mt
Durata 4 h
Max altitudine 1.632 mt
Periodo Marzo / Ottobre
Bella e panoramica traversata in un crescendo di viste, dall’altopiano ai borghi incassati tra le due valli.
Partenza Pontremoli 243 mt
Difficoltà T
Dislivello 650 mt
Durata 4 h
Max altitudine 920 mt
Periodo Marzo / Ottobre
Un modesto rilievo boscoso si protende nell’alta vallata del Caprio, ai piedi della bastionata del Monte Marmagna. Sulla sua vetta vi fu costruita un’importante fortificazione bizantina, a guardia di un’importante via di comunicazione tra Lunigiana e Lombardia.
Partenza Lusignana 544 mt
Difficoltà T
Dislivello 400 mt
Durata 3 h
Max altitudine 730 mt
Periodo Marzo / Ottobre
Un tracciato alternativo alla Via Francigena di Sigerico, risaliva il Torrente Arda e raggiungeva Pontremoli, Porta della Toscana e punto nodale della francigena in Alta Lunigiana, lungo un percorso diretto.
Partenza Cervara 730 mt
Difficoltà T
Dislivello 592 mt in discesa
Durata 5 h
Max altitudine 730 mt
Periodo Marzo / Ottobre
Anello di grande respiro panoramico, ricco di paesaggi suggestivi lungo una delle più belle ed antiche mulattiere della vallata, che collegava la Valdantena con i suoi alpeggi in quota. Discendiamo poi tra borgate e valli dominate dalla sagoma del Monte Orsaro.
Partenza Casalina di Valdantena 488 mt
Difficoltà E
Dislivello 990 mt
Durata 6:30 h
Max altitudine 1.315 mt
Periodo Marzo / Ottobre

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi