Golfo dei Poeti 2016-11-16T12:04:30+00:00

TERRITORIO & DINTORNI

Golfo dei Poeti

poe

Il golfo della Spezia (detto anche golfo dei Poeti) è un’ampia e profonda insenatura della costa del Mar Ligure, che prende il nome dalla città della Spezia, ubicata in posizione centrale in fondo al golfo stesso, laddove sorge un’importante porto mercantile. Alle due estremità del golfo (occidentale ed orientale, rispettivamente) si trovano i borghi di Porto Venere e Lerici, entrambe località di grande interesse turistico. Il nome “golfo dei Poeti” deriva soprattutto dal fatto che nel corso dei secoli molti poeti, scrittori ed artisti in genere, hanno trascorso periodi di residenza nei borghi del golfo, folgorati dalla bellezza di questo “anfiteatro d’acqua”. Fra i tanti artisti che amarono questo luogo, ricordiamo lo scrittore David Herbert Lawrence, la scrittrice e pittrice George Sand, il poeta Lord Byron e lo scrittore Percy Bysshe Shelley. Quest’ultimo ha la sua ultima residenza nel borgo di San Terenzo, borgata marinara nel comune di Lerici.

Il nome del borgo Porto Venere (Portus Veneris) derivava da un tempio dedicato alla dea Venere, sito esattamente nel luogo in cui ora sorge la Chiesa di San Pietro. Il nome era probabilmente legato al fatto che, secondo la tradizione, la dea era nata dalla spuma del mare, abbondante, proprio sotto quel faraglione. Oppure, ci piace crederlo, perché Porto Venere era una località bellissima e romantica anche allora. Sull’estremità opposta del golfo dei Poeti rispetto a Portovenere, sorge la cittadina di Lerici.

poe2

Lerici sorge al centro di una piccola insenatura naturale, dominata da un promontorio su cui spicca l’imponente castello, oggi sede museale. Quasi di fronte al borgo capoluogo, oltre la frazione Venere Azzurra, si trova l’abitato di San Terenzo. Il comune fa parte del Parco naturale regionale di Montemarcello – Magra. Tellaro è la frazione più orientale del comune di Lerici, in provincia della Spezia. È stato recensito, insieme a Fiascherino, come uno dei borghi liguri più belli d’Italia. Il paese è un piccolo borgo marinaro, arroccato su una scogliera che si affaccia sul Golfo della Spezia. Prendendo la strada panoramica, che si snoda tra gli uliveti del Parco Naturale Montemarcello Magra e i panorami mozzafiato del Golfo dei Poeti, giungiamo a Montemarcello: un paesino medievale, intatto, di rara eleganza, con una vista spettacolare, specialmente al tramonto, sul Golfo dei Poeti e sede dell’orto botanico, fiore all’occhiello del Parco Naturale Montemarcello Magra.

Vi si respira un’atmosfera di pace e armonia. A chi ama camminare, suggeriamo il sentiero che da Montemarcello scende a Punta Corvo. Meravigliose sono le calette, raggiungibili a piedi o in battello, dove rilassarsi con una splendida vista sul mar Ligure.

LUNIGIANA TUSCANY

Territorio & Dintorni

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi